Crea sito

Taralli scaldati tradizionali

Taralli Tradizionali scaldati di Dolce e salato sono fedeli alla ricetta tradizionale: dorati, croccanti e profumati.

Ottimi per accompagnare i tuoi happy hour, durante i tuoi pasti come sostituto del pane o come snack da portare sempre con te.

Lasciati conquistare.

 

I taralli fanno ingrassare?

La domanda che spesso ci si pone è perché i cibi più buoni, gustosi e appetitosi facciano ingrassare. Ma nel caso dei taralli è davvero così?

I taralli , nella ricetta tradizionale, sono realizzati con ingredienti semplici, come: farina di grano tenero, vino bianco, olio d’oliva, sale e spezie.

Come prodotto da forno, le caratteristiche nutrizionali dei taralli sono molto similari a quelle di crostini, crackers e grissini. Tuttavia, la totale assenza – nella nostra ricetta – di grassi come burro, strutto o altri oli vegetali idrogenati rende il tarallo migliore sotto il profilo lipidico rispetto ad altri snack.

 

Valori nutrizionali dei taralli

I taralli di Dolce e Salato, in quanto prodotti da forno, sono molto energetici.
I taralli della linea tradizionale, ad esempio, presentano circa 461 kcal per ogni 100g di prodotto.

La principale fonte di energia dei taralli risiede nei carboidrati che si attestano circa al 63%; mentre i grassi raggiungono solo il 18%. Il livello delle proteine si aggira intorno al 10%; mentre non si rilevano tracce di colesterolo. I taralli contengono, inoltre, una buona quantità di fibre e una discreta di minerali e vitamine (in particolare B1).

Ciononostante, com’è ben noto, la presenza di fibre, minerali e vitamine cresce considerevolmente se i taralli sono realizzati con farine integrali.

 

Alcuni suggerimenti per un corretto consumo dei taralli

Pertanto, se si vuole seguire un regime alimentare corretto, è consigliabile non sostituire regolarmente il pane magro con i taralli.
Tuttavia, anche le diete più ferree possono concedere il cosiddetto “strappo alla regola”.

E quale miglior modo per farlo se non quello di gustare dei taralli croccanti e profumati?

E se proprio non si riesce a resistere, ecco svelato un segreto!
Un buon compromesso per non rinunciare ai taralli potrebbe essere, ad esempio, ridurre la quantità di grassi da condimento nella preparazione delle pietanze.

Venite a provarli Presso il nostro punto di Produzione e vendita in Via Giordano Bruno 48 – Venosa (Pz) –  A presto.

 

<< Torna al Blog  /  Torna in Home Page

Call Now Button